e9b50a377e2cfe7f0bcc44d62f57521c
Come scegliere e creare candele per matrimonio
gennaio 28, 2016
azeta-foto
Perché tirare il riso agli sposi
febbraio 11, 2016

Ci siamo! E’ quasi tutto pronto per il grande giorno. Le partecipazioni sono state inviate e amici e parenti iniziano a rispondere confermando la loro presenza. E allora, come sistemare i tavoli? Come fare in modo che quel giorno non ci sia confusione e che ogni ospite trovi, in modo semplice ed immediato, il proprio posto a tavola? Ecco che qui entra in scena il tableau de mariage.

Che cos’è dunque il tableau de mariage? Il tableau è un “quadro” che ha lo scopo di fornire ad ogni invitato al vostro ricevimento un’elegante ed originale mappa della posizione dei tavoli e del proprio posto assegnato. Il tableau de mariage è molto importante e viene affisso all’entrata della sala in cui si svolgerà il pranzo o la cena.

Il tableau de mariage spesso mette a dura prova “l’inventiva” degli sposi che dovranno stare attenti a rispettare equilibri e simpatie dei propri ospiti, analizzando tutte le loro esigenze ed evitando possibili attriti. E’ bene quindi pensare all’assegnazione dei posti a tavola circa un mese prima del matrimonio così da poter fornire al catering, che si occuperà del vostro ricevimento, indicazioni precise e concrete su il numero dei tavoli e sulla loro disposizione. Disposizione che dovrà essere poi rivista qualche giorno prima sulla base delle conferme e delle defezioni dell’ultimo minuto.

Qui vi rivelerò tre semplici consigli su come disporre gli invitati ai tavoli: non comunicate prima l’assegnazione dei posti a tavola altrimenti impazzirete ad ascoltare tutte le diverse preferenze. Unite le famiglie con i bambini. I piccoli giocheranno insieme e le mamme faranno a turno per controllarli godendosi a pieno la festa.
per quanto vi sia possibile, mettete i single allo stesso tavolo.

TABLEAU DE MARIAGE

Ma come si realizza un tableau de mariage? Ecco, per voi, qualche idea. Romantico, chic o divertente, l’importante è che sia originale e personalizzato.
Scegliere il tema del proprio matrimonio e poi i nomi dei tavoli per la costruzione del vostro tableau è un vero brainstrorming emotivo di coppia. Ognuno dei due tenterà, con ogni mezzo, di far prevalere il proprio tema spesso cominciando con veri e propri veti. Come fare allora?

Cercate un filo conduttore con i vari elementi del matrimonio prendendo spunto dai vostri interessi comuni, dagli hobby, dalle vostre passioni. Tableau floreale: utilizzate una pianta o un piccolo albero come struttura portante ai cui rami legherete, con nastri di raso, i bigliettini con i nomi.
Tableau cartolina: dite ai vostri amici dove sedersi utilizzando delle vecchie cartoline postali, perfette per un matrimonio vintage.

Tableau de mariage

Tableau cornici: potrete disporre i bigliettini con i nomi degli invitati dentro delle cornici per fotografie. Ideale per un matrimonio elegante.

cbfd748b7b83d49fda5704f9ca5947e8

Tableau marinaro: ancore, conchiglie, pescolini su una base di legno dipinta d’azzurro incollate gli elementi scelti alternati ai bigliettini con i nomi degli ospiti. Strepitoso!
Tableau vino: se siete degli intenditori o vi dilettate in questo settore potrete utilizzare delle bottiglie su cui incollare un’etichetta personalizzata con i diversi nomi degli ospiti.

d9c15857ea2b9e23e84fe5004116e9cb

E ancora, per gli amanti della natura: animali, pietre, stagioni; per i cinefili nomi dei vostri film preferiti, nomi dei personaggi dei film che più vi piacciono o i baci più romantici della storia del cinema; per i musicisti: i vostri cantanti preferiti, i nomi degli strumenti, quelli delle note o i vari generi musicali. Per i più pantofolai, invece, potrete utilizzare le serie tv e ancora nomi dei quadri, di artisti, poesie e poeti, nomi di filosofi o parole astratte. Insomma tutto ciò che più vi aggrada potrà essere utilizzato.

e0d961466bcc5534b406edbbe4874905

Altrimenti, vi consiglio di seguire le ultime tendenze come il tableau de mariage eco chic: ovvero la natura in tutte le sue forme e colori sarà la protagonista indiscussa. Quindi, perchè non pensare di realizzare un tableau con piantine aromatiche in sacchetti di juta oppure in graziosi cesti pieni di bacche e spezie che evochino la natura appunto? Il colore per la sposa eco è indubbiamente il verde con le sue mille sfumature.

Da oltreoceano, invece, stanno arrivando i tableau 3D e le escort card, bigliettini su cui viene scritto il nome dell’invitato e il numero del tavolo. Il consiglio che mi sento di darvi però è quello di seguire sempre il vostro stile e gusto personale per il tableau de mariage, non fate scelte dettate dalle mode del momento. E ricordate, la cosa più importante è che l’insieme sia in armonia ed equilibrio con lo stile dell’evento.

GRAZIE

I Do In Italy