azeta-foto
Perché tirare il riso agli sposi
febbraio 11, 2016
Cake-Mapping
Cake Mapping
marzo 3, 2016
f4fdfe899fdacf9590b7ff5746590ecf

Oggi, con molto piacere, parliamo di abiti e nello specifico di quelli per le spose formose. Molte di queste donne sono spaventate all’idea di dovere affrontare questa ricerca e di non trovare così l’abito perfetto, in quanto diverse da tutti quei prototipi di ragazze che, oramai, siamo abituati a trovare sulle copertine dei magazine che parlano di moda.

Ma noi ci troviamo nel mondo della verità e della realtà dove Photoshop non è contemplato. Ognuna di noi donne ha delle imperfezioni e il trucco sta proprio nel non nasconderle ma valorizzarle. E se pensate che non potrete mai stare bene come quella ragazza con un abito da sposa vi state sbagliando!

Negli anni ’50 e ’60 era proprio quella un po’ più formosa la figura della donna perfetta, infatti sono sempre più numerosi gli stilisti che si occupano di donne curvy visto che si avvicinano di più alla realtà rispetto ad improbabili modelli di bellezza imposti dalla società moderna.

SPOSE FORMOSE

spose formose

Esistono comunque dei piccoli accorgimenti che ci aiutano a slanciare la figura, ad esempio per i capelli l’ideale sarebbe optare per un raccolto in modo da non appesantire la figura. Le spose formose tendenzialmente cercano sempre di coprirsi il più possibile ottenendo però, in questo modo, l’effetto contrario: un po’ goffo. Il trucco sta proprio in questo: valorizzare le proprie forme e non nasconderle, mettere in mostra la propria femminilità senza però mai cadere nella volgarità.

I modelli di abiti che possono valorizzare una sposa curvy sono molteplici e provarne più di uno sarà utile per trovare quello più adatto alle nostre forme. Importantissima è la scelta del tessuto: uno più sostenuto e che non segni la figura è perfetto non solamente per slanciare ma per fare risaltare al meglio la nostra femminilità.

Per la parte superiore del corpo a donare particolarmente alle spose formose è il corsetto, mentre, per quella inferiore è consigliata una gonna lunga non dall’eccessiva ampiezza. Sconsigliato è invece un abito di un colore bianco lucido, meglio optare per un crema o un bianco più tenue; inoltre è importante non eccedere con lustrini o eccessive stratificazioni di differenti tipologie di tessuti.

Come ultimo consiglio do quello di usufruire della biancheria modellante e questo non vale solamente per le spose formose ma per tutte coloro che desiderano attenuare qualche imperfezione.

7270acd48961b0db469b9459c9d0f1f5

Sono i dettagli, i piccoli difetti a renderci uniche ed umane, così da essere in grado di amare e soprattutto di essere amate. Piacersi è il primo passo per una vita serena. Non bisogna avere paura di provare modelli di abiti da sposa che crediamo non possano essere adatti a delle donne un po’ più formose. L’unica cosa che conta è sentirsi bene con l’abito più importante della nostra vita: il nostro abito da sposa curvy.

Photo Credit INSTAGRAM

GRAZIE

I Do In Italy