Piccoli matrimoni in Italia

Itinerario Toscana
luglio 16, 2018
Matrimonio a Roma in Italia
luglio 25, 2018

L’Italia è una meta molto ambita per le coppie di tutto il mondo per le innumerevoli possibilità che offre. Spesso chi pensa al matrimonio in Italia lo vede come un evento a cui debbano partecipare numerosi invitati ma in molti casi non è così.  Organizzare piccoli matrimoni in Italia è una consuetudine che permette di accedere a molte più possibilità. Più luoghi, più opzioni creative, più budget per gli extra e più esclusivi fornitori di servizi, ristoranti chic o piccole ville private.

Piccoli matrimoni in Italia, una storia ricca di sorprese!

Specie per chi arriva da lontano, quella dei mini-matrimoni è una piacevole scoperta. Proprio in funzione del numero di un numero di invitati limitati si aprono delle opzioni per la coppia uniche. Ma cosa s’intende per mini-matrimoni? Vengono considerati mini-matrimoni quelli che si svolgono con un minimo di 5 partecipanti, compreso gli sposi, a un massimo di 50.

In cosa si differenziano i mini-matrimoni?

Piccoli matrimoni in Italia

La differenza con un matrimonio tradizionale è ovviamente nel numero degli invitati e questo aspetto chiude alcune porte ma ne apre altre! Ad esempio se vi siete innamorati di un luogo in particolare dove pronunciare il vostro sì è probabile che le liste d’attesa tradizionali per le sale da ricevimento sia anche di qualche anno.

Un numero esiguo di partecipanti può essere accolto da strutture ugualmente meravigliose e disponibili a riservarvi un angolo di magia, anche senza anni di attesa! È vero la struttura non sarà dedicata solo a voi, ma avrete la privacy necessaria. Quando si realizza un matrimonio in piccolo va da sé che certi rituali perdono d’importanza.

Vi immaginate il lancio del bouquet con 4 ospiti di cui due già sposati? Direi che anche il trenino samba o il lancio del riso sarebbero pretenziosi ma in questi casi l’importante è organizzare il matrimonio con una mente aperta alle novità, visionaria e pragmatica. Essere pochi come detto chiude alcune porte ma ne apre altre e in ogni caso vi spingerà verso soluzioni che esaltano la semplicità, l’autenticità e la familiarità del matrimonio.

Per esempio un pranzo di nozze con un menù alla carta, fatto con i piatti preferiti o desiderati dei partecipanti è impossibile in un matrimonio tradizionale ma è possibile per i mini-matrimoni.

Piccoli matrimoni Pro e Contro

Pro | Meno difficoltà

Con un elenco di ospiti limitato, la pianificazione è in genere meno stressante e richiede meno tempo. Indubbiamente è più facile trovare la sede e ci si può preoccupare meno dei costi.

Con | Può offendere alcuni

Avere una lista corta di ospiti significa che “probabilmente” offenderete qualcuno! È bene dare a tutti la stessa versione, spiegando il perché della vostra scelta.

Pro | Più soldi per ciò che vi interessa

I matrimoni piccoli, di solito, costano meno e consentono di poter destinare in attività o interessi che diversamente sarebbero stati tagliati.

Con | Meno festa

Se stai cercando la festa, potrebbe essere più difficile da raggiungere. Tuttavia nessuno vieta al gruppo un accesso esclusivo in discoteca.

Pro | Più intimo

Poiché stai scegliendo di invitare solo amici e parenti stretti, non dovrai passare tanto tempo con le conversazioni obbligatorie che accompagnano l’avere un numero elevato di ospiti. Come sposi potrete avere alcuni momenti da soli e avere più tempo da trascorrere con i singoli ospiti, piuttosto che girare senza meta da un tavolo all’altro.  

Con | Più da fare da solo

Se avete deciso di organizzare tutto da soli attenzione perché il lavoro è più semplice ma sempre da fare. Scegliere un wedding planner è la cosa migliore anche in caso di mini-matrimoni. Creare una cronologia, ricercare i fornitori, assicurarsi che tutto arrivi puntualmente il giorno giusto, individuare la location et.

Dopo questa analisi sui pro e i contro, siete sicuramente più informate sull’organizzazione dei piccoli matrimoni in Italia.

Siete interessati a realizzarne uno? Contattaci per maggiori informazioni!

Seguici anche su Facebook